Logo Articolo

La Mossa dell’Arrocco


Movimento dei Pezzi e sicurezza del Re: l’Arrocco.


L’Arrocco è una mossa particolare nel gioco degli scacchi che coinvolge il Re e una delle due Torri.


È l’unica mossa in cui è possibile muovere due pezzi dello stesso colore contemporaneamente.

Si esegue spostando il Re lateralmente di due case verso la Torre e mettendo poi la Torre al suo fianco.


Arrocco Corto – Se l’Arrocco viene effettuato sul lato di Re:

1

2


Arrocco Lungo – Se l’Arrocco viene effettuato sul lato di Donna:

3

4


La mossa può essere effettuata solo se si è in presenza delle seguenti condizioni:

  • Il Re e la Torre non devono essere stati mossi in precedenza;
  • Non devono essere presenti altri pezzi tra il Re e la Torre;
  • Il Re non deve essere sotto scacco, e le case da dove deve transitare non devono essere attaccate da pezzi dell’avversario, compresa la casa di destinazione finale del Re;
  • Il Re e la Torre devono trovarsi sulla stessa traversa.

Si può effettuare un Arrocco solo se queste regole sono rispettate.

È anche permesso effettuare un l’Arrocco con un Re che è stato sotto scacco precedentemente. L’importante è che lo scacco al Re sia stato risolto senza che quest’ultimo si sia mosso dalla sua casa.

Per completezza di informazione Vi rimando anche alle seguenti pagine di  Wikipedia in lingua Italiana ed Inglese.


About Massimo DE CAROLIS

Questo è il mio Blog. Gioco a scacchi da molti anni e dal 2010 scrivo articoli che parlano di scacchi.

Visit My Blog
View All Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *